QR code per la pagina originale

La Gran Bretagna offre ADSL per tutti

,

Il ministro delle Comunicazioni del governo britannico, Lord Carter, vorrebbe portare, entro il 2010, nelle case di ogni singolo cittadino inglese, la possibilità di connettersi ad Internet in banda larga.

Il progetto consiste nella realizzazione di infrastrutture e messa a punto di cavi già esistenti in modo che il cittadino possa usufruire almeno di una connessione ad Internet che raggiunga la velocità di 2 Mbit/s.

Ciò sarà possibile anche attraverso l’uso del sistema WiFi che andrà a coprire zone in cui la fibra ottica e i cavi tradizionali non potranno arrivare, zone dove il digital divide è ancora forte.


Inoltre il ministro britannico ha affermato, convinto nella possibilità di una buona riuscita del progetto, tali parole:

“Siamo davanti ad una convergenza tra opportunità e necessità, una situazione che risulta favorevole al Governo per contribuire in maniera attiva alla realizzazione di una nuova infrastruttura digitale”

Sempre nell’ambito della ri-generazione delle comunicazioni a banda larga, il ministro inglese vorrebbe far si che anche nella Pubblica Amministrazione ci fosse una ristrutturazione di tutte le infrastrutture tecnologiche in quanto adesso si assiste ad un periodo di stallo tecnologico per le Istituzioni Amministrative.

Notizie su: