QR code per la pagina originale

Apple, firmware 2.2.1 per iPhone e iPod Touch

Apple ha rilasciato un aggiornamento per i suoi due famosi dispositivi mobili. Il firmware 2.2.1 corregge alcuni problemi di stabilità e pone rimedio ad alcuni bug per gli iPhone e gli iPod Touch di prima e seconda generazione, ma manca il copia/incolla

,

Tempo di nuovi aggiornamenti per gli iPhone e gli iPod Touch. A distanza di circa due mesi dal rilascio del firmware 2.2, Apple ha da poco messo a disposizione online l’update alla versione 2.2.1 del software che anima i suoi due famosi dispositivi portatili. Il nuovo aggiornamento non introduce sostanziali novità, ma migliora la stabilità dei terminali e risolve alcuni bug riscontrati nel corso delle ultime settimane.

Stando alle informazioni fornite da Apple al momento dell’update, il nuovo firmware 2.2.1 per iPhone corregge principalmente alcune funzionalità di Safari e di Mail. Il browser del terminale è stato aggiornato aumentandone la stabilità, ma non vengono forniti ulteriori dettagli sulle effettive modifiche apportate. Per quanto riguarda l’applicazione per la gestione della posta elettronica, gli sviluppatori di Cupertino hanno corretto un bug che non consentiva il corretto salvataggio delle immagini, che in alcuni casi non venivano visualizzate nella funzione "Camera Roll" del dispositivo.

Le medesime correzioni interessano anche il firmware 2.2.1 dell’iPod Touch, al quale è stata anche applicata una modifica per il codec Apple Lossless (ALAC), che in alcune circostanze poteva compromettere una corretta riproduzione dei file musicali caricati sul dispositivo. Il nuovo aggiornamento, dal peso complessivo di circa 246 Mb, è compatibile con gli iPhone e gli iPhone 3G e con gli iPod Touch di prima e di seconda generazione. L’update può essere scaricato collegando il proprio terminale ad iTunes, che provvederà ad effetturare un backup dei dati e a installare il nuovo firmware automaticamente.

L’aggiornamento sembra aver tradito ancora una volta le aspettative degli utenti, che ormai da mesi attendono l’introduzione di nuove importanti funzionalità sui loro iPhone e iPod Touch. Prima tra tutte, la possibilità di effettuare un copia/incolla dei testi tra applicazioni diverse, funzione per la quale occorrerà probabilmente attendere il rilascio di un nuovo firmware.

Un nuovo slancio creativo per la divisione di sviluppo dell’iPhone giungerà probabilmente nel mese di aprile con l’arrivo di Mark Papermaster, già sviluppatore per IBM. Papermaster ha raggiunto un accordo con la sua precedente società, che aveva avviato un’azione legale contro il suo ex dipendente temendo la diffusione di segreti industriali ad Apple, e potrà dunque collaborare con Cupertino a partire dal 24 aprile 2009. Apple sembra puntare molto sul suo nuovo acquisto: competente e carismatico, Mark Papermaster potrebbe traghettare la futura evoluzione degli iPhone, uno dei prodotti di punta della società della mela.

Notizie su: ,