QR code per la pagina originale

A chi rivolgersi per realizzare l’isolamento acustico di sale o appartamenti

,

Avrete sicuramente già intuito, se avete letto i post precedenti relativi all’insonorizzazione acustica che, se si desidera realizzare un intervento di questo tipo, bisogna essere disposti a spendere, e anche tanto.

Ovviamente, a seconda del numero di decibel che si vogliono bloccare, i costi salgono e crescono soprattutto se si desiderano le strutture più efficaci, come ad esempio la costruzione di una stanza nella stanza. Il tutto tenendo comunque presente che non esiste, e probabilmente non esisterà mai in un normale ambiente abitativo, l’isolamento acustico assoluto.

Per realizzare una seconda parete di dimensioni medie (e stiamo parlando di un solo lato della stanza), bisogna essere disposti a spendere circa più di milleeuro per la costruzione della sola struttura. A ciò bisogna aggiungere il costo del materiale insonorizzante da inserire nell’intercapedine. Stiamo parlando di cifre che, a seconda delle esigenze personali e quindi del materiale utilizzato, possono andare dai trenta ai sessanta euro al metro quadro per delle installazione base.

In caso d’insonorizzazione totale bisogna poi ovviamente moltiplicare il tutto per quattro e aggiungere, se necessario, i costi per il soffitto e per il pavimento. Il primo è di più facile realizzazione, esistono infatti molte controsoffittature, relativamente facili da montare, che permettono di ottenere anche questo tipo di benefici. Più difficili e complesse sono le soluzioni relative ai pavimenti, tanto che spesso ci si limita, in maniera comunque insufficiente, a dotare i diffusori di speciali piedini piramidali che riducono le vibrazioni trasmesse al pavimento.

La cosa da sapere è che, comunque, a meno di non essere degli esperti di acustica e d’installazione, bisognerebbe sempre affidarsi a personale specializzato anche perché un montaggio solo leggermente mal fatto, potrebbe vanificare tutto il lavoro e la spesa sostenuta.

Le ditte specializzate del settore in Italia sono veramente tante e basta affidarsi ad un qualsiasi motore di ricerca su Internet per trovarne in gran numero. Potete individuarne una che si trovi nei pressi della vostra città, o rivolgervi a fornitori a livello nazionale che sicuramente avranno i loro collaboratori sparsi su tutto il territorio.

Noi ve ne segnaliamo alcune da cui potreste partire per chiedere consigli e interventi. L’isolamento acustico casalingo è ancora poco diffuso, ed è il motivo per cui molte di queste aziende si presentano come specializzate in uffici e industrie, sono però perfettamente in grado di venire incontro alle esigenze d’insonorizzazione di un normale appartamento.

Inoltre, in alcuni di questi siti, sono presenti delle sezioni dedicate all’acustica e al relativo isolamento che vi permetteranno, se lo desiderate, di approfondire ulteriormente l’argomento.

Ecco alcune delle tante aziende specializzate in isolamento acustico:

Notizie su: