QR code per la pagina originale

Aggiornamento firmware per gli hard disk Seagate

,

Pochi giorni fa Macity aveva segnalato un avviso di Seagate, il produttore di dischi fissi americano, che metteva in allarme anche alcuni utenti Mac: esiste una percentuale (superiore alla media) di hard disk, della serie Barracuda risulta difettosa a causa di un bug individuato nel firmware.

Il bug, segnalato da tantissimi utenti in rete, determina il blocco dell’hard disk e, conseguentemente, l’impossibilità di accedere al suo contenuto. Il costruttore, eseguiti i test di dovere, ha ufficializzato la notizia tramite il sito Web dedicato al supporto clienti: i dischi interessati, sono i Barracuda 7200.11, DiamondMax 22 e Barracuda ES.2 SATA costruiti nel dicembre del 2008, presenti anche in alcuni computer Apple, in particolare Mac Pro e iMac.

L’aggiornamento del firmware, fornito da Seagate, è applicabile anche ai computer Apple, ma soltanto se si possiede un MacIntel: i computer con processori PowerPC, infatti, non si avviano con FreeDOS, il sistema operativo del firmware dell’hard disk.

Se il vostro disco fisso ricade nella serie incriminata (potete controllarlo dalla pagina dedicata del sito Web di Seagate), ecco le istruzioni per aggiornare il firmware:

  1. scaricare il file ISO del firmware;
  2. masterizzare il file ISO su un CD;
  3. ricordate di controllare che mouse e tastiera siano collegati via USB;
  4. riavviare il Mac da CD (in fase di avvio tenete premuto il tasto “alt”);
  5. a questo punto sarà sufficiente seguire le indicazioni a video.

Ora dovreste essere al sicuro dal rischio di blocco dell’hard disk. Ricordate, comunque, che l’aggiornamento firmware è un’operazione delicata quindi, innanzitutto effettuate un backup prima di procedere e, soprattutto, se avete qualche dubbio, non esitate a contattare Seagate per chiarirlo.

Notizie su: