QR code per la pagina originale

Nuovi Mac Pro a marzo?

,

Se è vero quanto riportato da Fudzilla, Intel dovrebbe introdurre processori Xeon di generazione Nehalem entro la fine di marzo, e ciò potrebbe significare una nuova linea di Mac Pro a stretto giro.

Le novità tecnologiche introdotte nelle CPU Intel, come il redivivo Hyperthreading e il neonato Bus QPI, dovrebbero riuscire a strappare nuovi record di potenza per gli utenti più esigenti e i professionisti, che attendono un rinnovo della gamma da parecchio. In effetti, in molti avrebbero scommesso sull’aggiornamento dell’intera linea al Macworld San Francisco, e tuttavia non è stato così.

Ora, invece, ci sono i presupposti tecnologici e una serie di rumor secondo cui assisteremo ad un rinnovamento anche estetico delle linee essenziali (e un po’ datate) dei Mac Pro. Inoltre, appare piuttosto plausibile che Apple vorrà dotarli del nuovo connettore DisplayPort usato già in versione “mini” sui portatili.

A quel punto, non stonerebbe anche una transizione completa alle nuove linee e ai nuovi standard anche per gli schermi, divisi in modo imbarazzante tra passato e futuro, così da rendere omogenea tutta la scuderia Apple. Ma questa è un’altra storia.

Notizie su: