QR code per la pagina originale

Microsoft: in arrivo una Release Candidate di Windows 7

,

Microsoft ha confermato che non saranno rilasciate ulteriori versione beta di Windows 7 e che il prossimo rilascio sarà una versione Release Candidate (RC) del sistema operativo. La conferma viene data tramite il blog “Engineering Windows 7”, nel quale Steven Sinofsky, capo della sezione sviluppo di Windows, ha confermato quando già dichiarato alla Professional Developer Conference dell’anno scorso: ci sarà solo una beta di Windows 7.

Sinofsky ha enfatizzato il fatto che Microsoft non ha ancora comunicato una data di rilascio ufficiale per il nuovo sistema operativo. Il piano di rilascio per Windows 7 sarà quindi una beta, una RC (non si sa se pubblica o meno), una versione RTM e in seguito una versione finale. In particolare la versione RC, secondo Sinofsky, sarà “Windows 7 come abbiamo intenzione di rilasciarlo”.

Eccco un estratto del post:

Continueremo ad ascoltare i feedback dei tester con lo scopo di risolvere solo le problematiche più critiche che si presenteranno. Saremo pronti nel comunicare ogni cambiamento che avrà un impatto visibile sul prodotto. Questa release permette all’intero ecosistema di raggiungere uno stato comune e ci assicura di essere tutti pronti per il rilascio della versione Release to Manufacturing (RTM). Una volta che arriveremo alla RC, l’intero ecosistema sarà in modalità “prova generale” per i successivi passi.

Microsoft dichiara ufficialmente di voler rilasciare Windows 7 tre anni dopo il rilascio di Vista (che è stato a gennaio 2007), tuttavia molti partner commerciali e clienti credono che sia più probabile un rilascio per il terzo quarto del 2009. Questa volta la casa di Redmond sembra voler procedere con più cautela per quanto riguarda i tempi di rilascio e al tempo stesso non vuole allungare i tempi di sviluppo di un sistema che si è dimostrato già stabile e affidabile nella versione beta. Con la Windows 7 Release Candidate ci saranno quindi, citando Sinofsky, le “prove generali” per il rilascio vero e proprio al pubblico.

Notizie su: