QR code per la pagina originale

Samsung annuncia chip DDR3 da 4 GB

,

La memoria di tipo DDR3 stenta ad affermarsi nel settore desktop a causa dei prezzi ancora troppo elevati e alle prestazioni non proprio esaltanti se confrontata con la memoria DDR2.

Ma il mercato server necessità di quantità di memoria sempre maggiore e consumi minori all’aumentare della potenza di calcolo.

Samsung ha dunque annunciato il completamento dello sviluppo di un chip di memoria DDR3 da 4 GB con velocità di trasferimento pari a 1,6 Gbps. L’utilizzo del processo produttivo a 50 nanometri consentirà di realizzare moduli di elevata capacità.

La tensione di lavoro di 1,35 V (gli attuali chip funzionano a 1,5 V) comporterà una riduzione dei consumi di circa il 40% rispetto ai moduli di memoria costituiti da chip a 2 GB.

I chip DDR3 da 4 GB, dato l’elevato costo iniziale, verranno impiegati per realizzare singoli moduli Registered DIMM da 16 GB per server e moduli Unbuffered DIMM da 8 GB per workstation. Successivamente l’impiego verrà esteso ai PC desktop e ai notebook in versione SODIMM.

La possibilità di adottare la tecnologia di “packaging dual-die” consentirà inoltre a Samsung di produrre singoli moduli da 32 GB.

Notizie su: