QR code per la pagina originale

VoIP gratis dal sud Italia

,

Per una volta il sud Italia ha una marcia in più. In una terra, la Calabria, dove le distanze sono allungate da strade inadeguate e treni a bassa velocità, ci pensa Internet senza fili a coprire alcuni gap. Il merito va al comune che ha permesso la copertura della rete WiFi su tutto il centro abitato. E che sta per lanciare un servizio VoIP pubblico gratuito per amministrazione comunale e famiglie.

Non stiamo parlando quindi di una grande città del nord come Milano o Bologna, dove il WiFi, pubblico e gratuito, ha coperture parziali (seppur minime rispetto a molte metropoli europee) né di una città tecnologicamente all’avanguardia come la bilingue Bolzano. La cittadina in questione è Soveria Mannelli (www.soveria.it), paese di circa 3.000 anime, incastonato nel cuore della Calabria.

Lunedì 19 gennaio, in occasione del 202° anniversario della fondazione del paese, il comune ha annunciato di aprire l’etere alla rete delle reti per i cittadini e i turisti che vogliono navigare senza fili.

Davide Rocca, trentenne assessore comunale all’Innovazione a Soveria Mannelli, parla di “reazione” e di “obiettivi ambiziosi”. Poi racconta di possibili collaborazioni con colossi del calibro di Microsoft, Cisco, IBM “per fare di Soveria un vero e proprio laboratorio per l’innovazione tecnologica”.

Ma il progetto easy@soveria.it non è solo WiFi. La fornitura di un sistema di telefonia VoIP permetterà di interconnettere tutti gli uffici comunali e un migliaio di interni per altrettanti nuclei familiari. Così, in questa fase sperimentale, i cittadini di Soveria potranno fare chiamate locali gratuitamente. E nel suo piccolo, la cittadina calabrese, riesce a colmare quel tanto vituperato “digital divide” col nord Italia.

Notizie su: