QR code per la pagina originale

Latitude tiene traccia dei tuoi spostamenti

,

Latitude, neonato servizio targato Google, consentirà a chiunque di rivelare la propria posizione geografica, grazie alla sua integrazione con Maps.

Il funzionamento è piuttosto semplice: disponendo di un PC o di un dispositivo mobile (al momento sono supportati BlackBerry, Windows Mobile, Symbian S60 e Java, mentre presto il servizio verrà esteso anche ad Android, iPhone e iPod Touch) è possibile in qualsiasi momento inviare le coordinate geografiche del luogo in cui ci si trova e controllare la posizione dei nostri contatti.

Uno strumento di questo tipo, ovviamente, non è certo esente dall’essere criticato per questione legate alla privacy.

Google però ha pensato anche a questo, dando la possibilità di mascherare in qualsiasi momento le proprie informazioni, renderle generiche (per esempio indicando solamente la città ma non la via in cui ci si trova) o addirittura fornirle in modo falso, dichiarando cioè in maniera del tutto fittizia di trovarsi in un posto invece che in un altro.

Di seguito, il video (in lingua inglese) che spiega il funzionamento di Google Latitude.

Notizie su: