QR code per la pagina originale

Ancora cloni Mac dalla Germania

,

Dopo le incredibili evoluzioni del caso Psystar (e l’anomala lentezza con cui la faccenda avanza), altre realtà sembrano voler approfittare del business e così, in Germania, una società di computer produce cloni del Mac con tanto di OS X preinstallato.

La società in questione si chiama HyperMegaNet UG e sul sito PearC.de è stata recentemente rilasciata una linea di computer in grado di far girare Leopard.

Il Sistema Operativo Apple è presente di default, ma opzionalmente è possibile richiedere Window XP o Vista. La linea consta di tre set di modelli ribattezzati “Starter”, “Advanced”, e “Professional”, e i prezzi vanno dai ?499 ai ?1.499, con ampissime possibilità di personalizzazione processore e scheda video.

Sebbene i prezzi possano sembrare allettanti per una fetta di utenti, c’è da considerare in primo luogo la questione legale: l’installazione di OS X su computer non Apple, infatti, infrange l’EULA che viene a corredo con il software. Inoltre, nessuno potrà garantire una stabilità e compatibilità del sistema equivalenti ad un Mac autentico, senza contare che non si può procedere a nessun aggiornamento, pena il rischio di bloccare l’intero sistema.

Insomma, se il budget è ristretto e non si è in vena di esperimenti da “geek”, probabilmente un bel Mac usato o un nuovo Mac mini potrebbero fare al caso nostro.

Notizie su: