QR code per la pagina originale

Motorola sempre più in crisi taglia il dividendo

,

La crisi della Motorola sembra proprio non avere vie di uscita.

Dopo i vari licenziamenti, l’abbandono di Windows Mobile e la chiusura di alcuni stabilimenti, l’azienda continua a perdere.

Ogni azione intrapresa dal produttore di device mobili sembra troppo poco per correggere gli errori fatti in passato dal gruppo dirigenziale.

Il 2008 si chiude con una perdita di ben 3,6 miliardi di dollari, che in periodo di crisi economica a livello mondiale sono molto pesanti.

Se si aggiunge poi che la Motorola non naviga in acque tranquille da un bel pò il quadro è completo.

Il fatturato dell’ultimo trimestre 2008 ammontava a 7,1 miliardi, in netto calo rispetto ai 9,6 miliardi dello stesso periodo dell’anno precedente.

Un calo di vendite del -51% pari a 2,35 miliardi di dollari in meno di fatturato.

Insomma se non si corre ai ripari in tempi brevi la Motorola rischia di uscire definitivamente dal mercato della telefonia mobile.

Notizie su: