QR code per la pagina originale

Google e la Nasa fondano la Singularity University

,

Google e la Nasa si sono messe insieme, per la creazione di un’università molto particolare, denominata Singularity University.

Essa comprenderà tutta una serie di corsi di stampo tecnologico e futuristico basati su biotecnologie, nanotecnologie e intelligenza artificiale. La guiderà il controverso scienziato futurista Ray Kurzweil e sarà situata presso il centro di ricerca Nasa della Silicon Valley, vicino al quartier generale di Google.

Kurzweil è molto noto per aver sviluppato una macchina automatica per la lettura, che traduce lo scritto in parole udibili per i ciechi e ha due componenti di base: uno scanner e un sistema di riconoscimento ottico dei caratteri (OCR). Ma è anche scienziato molto noto per aver sviluppato decine di brevetti su sintetizzatori, algoritmi di riconoscimento ottico e intelligenza artificiale.

Inoltre, nel suo celebre saggio del 2005 “The singularity is near (la singolarità è vicina)”, lo scienziato newyorchese ha previsto che entro la metà di questo secolo nascerà una nuova civiltà in cui l’intelligenza artificiale supererà le facoltà umane. Si avvierà così l’era della “singolarità tecnologica“, nella quale i computer surclasseranno gli esseri umani nella comprensione e nelle previsioni riguardanti problemi irrisolvibili dalle capacità umane (almeno per ora), come il surriscaldamento globale o la fame nel mondo.

In sostanza, Kurzweil crede che le macchine supereranno gli uomini, ma in senso positivo; aprendo così le porte ad un’era di puro divertimento per l’umanità. Oltre al suo lavoro scientifico e tecnologico di primo piano e a decine di onorificenze Kurzweil è stimatissimo anche in ambito accademico tanto da aver ricevuto 15 lauree ad honorem dalle più prestigiose università americane.

Per molti scienziati è un visionario un po’ strano, ma per il fondatore di Google, Larry Page, e per Peter Diamandis, amministratore delegato di X-Prize (una fondazione Usa che si occupa di progetti per lo sviluppo dell’umanità), Kurzweil è un inventore degno di rispetto e fiducia per la direzione di questa pionieristica università. L’università Singularity partirà presto alla ricerca di nuovi geni per migliorare il futuro del mondo, nello stile anticonformista degno di Google.

Notizie su:
Commenta e partecipa alle discussioni