QR code per la pagina originale

L’Autority chiede a Telecom uno sportello reclami in ogni provincia

,

Anni fa se ricordate, la presenza di un punto Sip/Telecom nelle città era una prassi consolidata. Poi vuoi per risparmiare, vuoi perché la gestione tecnico commerciale si è spostata su Internet, Telecom ha iniziato piano piano a dismettere i suoi negozi lasciandoli per lo più nelle città maggiori.

Una prassi che dura oramai da anni e che ha provocato molti malumori soprattutto per la mancanza di un contatto “reale” in caso di problemi.

Bene ora questa “mancanza” potrebbe venire risolta da una richiesta dell’Autority delle Telecomunicazioniche intende chiedere a Telecom di aprire almeno in ogni capoluogo di provincia uno sportello dedicato alla ricezione dei reclami da parte degli utenti.

Una svolta molto interessante che andrebbe nella direzione di favorire finalmente i problemi dei clienti.

C’è da dire però che questa richiesta va a cozzare con quanto scritto sopra e cioè con la dismissione di Telecom dei suoi uffici periferici soprattutto per motivi economici. Sarà dunque molto interessante vedere come si comporterà l’azienda a questa richiesta dell’Autority.

Speriamo che la conclusione sia positiva perché il beneficio per l’utente finale non potrà che essere positivo.

Notizie su: