QR code per la pagina originale

Steve Wozniak si unisce al team di Fusion-io

,

Il cofondatore storico di Apple, Steve Wozniak, ha deciso di unirsi al team di Fusion-io, un’azienda specializzata nella produzione di periferiche di archiviazione a stato solido.

Fusion-io si è specializzata negli ultimi mesi nella creazione di periferiche SSD di altissima qualità in grado di sfruttare al meglio la velocità delle porte PCI-Express. Attualmente l’azienda sta elaborando un sistema che, inglobando memorie flash su un piccolo agglomerato hardware, permetta alle soluzioni server di accedere ai dati con una velocità mai vista prima. Si prevedono velocità addirittura 10 volte maggiori delle normali memorie DDR.

Wozniak avrà un ruolo di spicco nell’elaborazione di questo innovativo processo: combinare al meglio le memorie flash in modo da massimizzare la performance e ridurre i costi. Un compito che ricorda molto il successo degli albori di Apple. Fu infatti la genialità di Wozniak a permettere la nascita di Apple I, un sistema unico per i suoi tempi e dai costi contenuti rispetto ai competitor.

Il cofondatore di Apple ha così commentato la nascente collaborazione con Fusion-io:

Grazie ai rivoluzionari progressi tecnologici di Fusion-io, la società è al posto giusto nel momento giusto e con gli strumenti adeguati per guidare la storia della tecnologia nel ventunesimo secolo e oltre. Il mercato tecnologico non vede una tale capacità di innovazione da quando il mainframe computer è stato sostituito con l’home computer.

Notizie su: