QR code per la pagina originale

Travelling Blogger per Windows Mobile

,

Un blogger sa bene che l’ispirazione può arrivare in qualunque momento e che l’importante è coglierla, anche quando si è in condizioni di totale mobilità. Travelling Blogger è lo strumento adatto per questo genere di esigenze: permette infatti di aggiornare uno o più blog da un palmare Windows Mobile.

Il programma, gratuito e sviluppato da Darren Johnstone, offre pieno supporto a WordPress e a tutti i motori di blog basati sulle MetaWeblog API. Dopo aver creato un profilo in cui vengono indicati username, password, indirizzo del blog e altri dati, è possibile scaricare i vecchi post per aggiornarli o cancellarli, crearne di nuovi, gestire le categorie, impostare lo stato di bozza o la pubblicazione di un articolo.

Grande punto di forza di Travel Blogger è la modalità di lavoro offline: una volta effettuata una sincronia, infatti, tutte le modifiche possono essere fatte senza essere connessi, e riportate poi nel blog alla successiva operazione di riallineamento. Ottimo quindi per risparmiare banda oppure trasmettere le ultime modifiche solo in presenza di una rete WiFi.

Contemplata anche la gestione delle immagini da inserire nei post, magari scattate con la fotocamera del device: è possibile usare il metodo newMediaObject delle metaWeblog API oppure un client FTP incorporato nel programma. Il secondo caso, per ovvi motivi, non funziona lavorando offline.

Unica vera mancanza, ad essere pignoli, è un editor WYSIWYG: bisogna infatti usare i tag html per aggiungere il grassetto ad un testo, inserire in link e altre operazioni, svolte invece dai client esistenti per il mondo desktop allo stesso modo di un avanzato editor di testo. Dopo un po’ ci si fa comunque l’abitudine e la gestione non è poi così problematica come può sembrare ad una prima impressione.

Una ricca galleria di screenshot del programma si trova nel post di lancio di Travelling Blogger, mentre un.cab autoinstallante è reperibile qui.

Notizie su: