QR code per la pagina originale

YouTube si apre a Hollywood

,

Come si apprende da Webnews, pare che vi sia la possibilità di un accordo tra YouTube e William Morris, agente di alcune grandi star di Hollywood, per far sì che queste possano pubblicare dei contenuti auto-prodotti sul noto portale di video sharing.

In dettaglio sembra che le varie star dovrebbero mantenere i diritti relativi ai contenuti da loro creati, diversamente da ciò che avviene per tutti gli altri utenti che sono soliti caricare i video su YouTube. Questo potrebbe quindi aprire diversi scenari sulla presenza di contenuti professionali senza che vi siano implicazioni inerenti questioni di copyright.

Quindi, niente diritti sui video per Google, al quale resterebbe però il vantaggio di poter raccogliere i frutti delle inserzioni pubblicitarie, guadagni che potrebbero quindi lievitare proprio grazie alla visibilità e al prestigio che ne verrebbe dalla presenza di produzioni di grandi star quali Clint Eastwood, Denzel Washington, Jackie Chan e vari altri, ovvero i nomi delle star seguite da William Morris.

L’accordo potrebbe seguire quello che ha visto alcune major, tra cui MGM, cedere i diritti per la diffusione di interi film direttamente su YouTube.

Insomma, una piccola rivoluzione che potrebbe arricchire l’offerta del noto portale, con evidenti benefici per gli utenti, i quali godrebbero della visione di video e film di qualità in maniera gratuita.

Notizie su: