QR code per la pagina originale

Safer Internet Day 2009: per un Web più sicuro

,

Si celebra oggi in oltre 50 paesi il Safer Internet Day 2009, iniziativa ormai giunta al suo sesto anno di vita e atta a promuovere un utilizzo più sicuro e consapevole delle risorse in Rete da parte delle fasce di utenza più soggette a rischio.

Tutela dei minori, social network, misure preventive per la salvaguardia dei dati personali.

Queste sono solo alcune delle tematiche trattate all’interno delle iniziative in programma e tra gli obiettivi del Safer Internet Programme, progetto che verrà portato a compimento entro il 2013 e per il quale l’Unione Europea ha stanziato 55 milioni di euro al fine di rendere il Web un posto più sicuro.

Per l’occasione, Save the Children e Adiconsum hanno organizzato un incontro nel quale verranno esposti i risultati di una ricerca realizzata da un migliaio di ragazzi e ragazze del nostro paese circa le possibilità di rendere il sempre più crescente utilizzo dei social network (Facebook su tutti) più sicuro.

Anche Microsoft scenderà in campo. 50 dipendenti dell’azienda di Redmond, in modo del tutto volontario, si recheranno nelle scuole per formare circa 3.000 ragazzi sulla possibilità di instaurare un proficuo e non deleterio rapporto con la Rete.

Notizie su: