QR code per la pagina originale

Trackerchecker.org: la soluzione definitiva al problema dei tracker privati

,

I tracker privati costituiscono il “sogno proibito” di molti sharer, oasi riservate a pochi, accessibili solo previa registrazione, dove scaricare file in anteprima o in versioni non diffuse nei comuni tracker torrent.

Tanti cercano quotidianamente di registrarsi, ma solo pochi di questi tracker accettano nuovi iscritti, la maggior parte degli utenti torrent è, quindi, costretta a ripiegare su Pirate Bay o simili o ad aspettare che qualche tracker riapra le registrazioni.

Peraltro, in alcuni tracker privati potersi registrare è una procedura semplice, in altri è difficile e in altri ancora quasi impossibile.

Gli sharer di tutto il mondo saranno dunque felici di avere un aiuto dal sito Trackerchecker.org, che, come intuibile dal nome, verifica e segnala periodicamente quali tracker accettano nuove registrazioni.

Trackerchecker evidenzia i tracker privati che accettano nuovi utenti con una luce verde, mentre assegna una luce rossa a quelli che al momento non accettano nuovi utenti, una croce rossa segnalerà invece i tracker che rispondono con un errore 404, infine un punto blu indicherà un timeout del server.

I tracker privati vengono controllati periodicamente e la lista è aggiornata frequentemente, finalmente, dunque, Trackerchecker permetterà di trovare agli utenti di tutto il mondo, senza troppa fatica, siti torrent che accettano nuove registrazioni.

Notizie su: