QR code per la pagina originale

La prima volta di Fennec su Windows Mobile

,

Mozilla ha presentato la prima milestone di Fennec pronta ad essere usata su Windows Mobile. Fennec, per chi non lo sapesse, è l’interpretazione “mobile” di Firefox, con cui condivide parte del codice sorgente (entrambi sono ovviamente open source).

Quella rilasciata rappresenta una vera e propria pietra miliare, anche se porta con sé numerose limitazioni, come l’impossibilità di utilizzarlo su telefoni diversi dall’HTC Touch Pro.

Infatti per avere subito a disposizione una versione funzionante, gli sviluppatori di Fennec hanno preferito utilizzare un approccio “Quick & Dirty”: il browser mobile è impostato per lavorare esclusivamente a 300dpi su uno schermo con risoluzione VGA.

Non è possibile neanche utilizzare la tastiera virtuale. Questo significa che per immettere un indirizzo o scrivere una password bisogna aprire lo slide della tastiera fisica. Mancano anche gli update automatici. In pratica nulla più di una “proof of concept” nata dalla possibilità, arrivata pochi giorni fa, di compilare il Netscape Portable Runtime (NSPR) anche su Windows Mobile.

Per installare Fennec, i possessori di HTC Touch Pro possono scaricare direttamente il file.cab messo a disposizione da Mozilla. Bisogna però ricordarsi che si tratta di una versione alpha, interessante da provare ma inadatta all’utilizzo di tutti i giorni.

Notizie su: