QR code per la pagina originale

New York e Google Maps Mobile

,

Le menti della divisione mobile di Google sono in pieno periodo creativo e quasi quotidianamente stanno rilasciando novità su novità. Tra le ultime presentate, mi è piaciuta l’integrazione tra Google Maps for Mobile e il sito nycgo, un portale che offre ogni genere di informazioni sulla città di New York, per turisti e per residenti.

Molte delle ricerche effettuabili dal sito generano risultati visualizzabili in Google Maps. L’opzione che è stata aggiunta permette di inviare la locazione trovata su un device mobile, attraverso l’uso di un semplice SMS. Così, ad esempio, scovato un buon ristorante per la cena, me lo posso inviare sul telefonino e successivamente lasciarmici guidare partendo da dove mi trovo.

Pur essendo un aggiornamento tecnico relativamente semplice, lo scenario di scambio informativo tra il Web e un dispositivo mobile che si apre stimola molte possibilità. Potrei facilmente informare i miei amici indicandogli un punto di ritrovo comune e, se questa funzionalità fosse estendibile anche ad altri siti, si potrebbero facilmente organizzare cacce al tesoro in giro per la città, ma anche far arrivare una persona in un dato punto nel tempo più breve possibile, considerando che già per diverse città Google Maps for Mobile tiene conto delle condizioni della viabilità.

Insomma, ancora una volta Google fornisce spunti, starà poi a noi utilizzatori trovare il miglior modo di applicarli.

Notizie su: