QR code per la pagina originale

USB wireless con velocità di 120 Mbps da Samsung

,

Lo standard più diffuso in assoluto nel mondo PC e tra i molteplici dispositivi portatili è quello USB, ma ciò significa anche un inestricabile groviglio di cavi sulla scrivania.

Questo è uno dei motivi per cui è nato lo standard Wireless USB, ancora poco diffuso, con velocità effettiva intorno ai 50 Mbps.

Samsung presenterà al Mobile World Congress di Barcellona un chip SoC che consente di raddoppiare tale velocità.

Il System on a Chip, realizzato con tecnologia CMOS, integra un core ARM, un layer fisico UWB (UltraWideBand), un controller di memoria con supporto SD/MMC, memoria NAND flash e interfaccia USB 2.0 OTG.

Il chip lavora nell’intervallo di frequenze 3,1~10,6 GHz e sarà in grado di offrire collegamenti wireless USB da 120 Mbps, permettendo (secondo il produttore) di trasferire un video di 700 MB in circa un minuto.

La trasmissione del segnale verrà protetta da un algoritmo di crittografia AES a 128 bit, mentre i consumi saranno di circa 300 mW.

Il target iniziale sarà rappresentato dai telefoni cellulari e dalle fotocamere digitali, ma in seguito il chip verrà integrato in notebook, stampanti, proiettori, hard disk, display, lettori multimediali e speakers.

Esempi di applicazione della tecnologia potrebbero essere: l’invio di immagini da una fotocamera ad un PC, la riproduzione di MP3 memorizzati su un lettore attraverso gli speakers, oppure il file sharing tra telefoni cellulari.

I primi prodotti commerciali saranno disponibili per il mercato di massa durante la prossima estate.

Notizie su: