QR code per la pagina originale

Niente più Cinema display da 20″, aggiornamento di tutti i Mac imminente?

,

Apple ha modificato nuovamente la sua offerta di monitor. Questa volta è stato eliminato dal listino il Cinema Display 20″, che dai tempi del PowerMac G5 era il modello entry level (questo autunno, dopo il lancio del LED Cinema Display 24″ fu dismesso il modello da 23″).

Il monitor è sparito inizialmente dall’Apple Store online americano, ma subito dopo è stato tolto anche da quello europeo. La mossa di Apple arriva a sorpresa e non porta con sé (per il momento) nessun nuovo articolo.

Non è chiaro, infatti, se Apple abbia intenzione di sostituire il modello dismesso con uno basato su DisplayPort né se, nel caso, lascerà la possibilità di comprarlo opaco con un piccolo sovrapprezzo come ha fatto con il MacBook Pro 17″.

Per il momento a listino rimangono il Cinema Display 30″ (opaco) a 1799? e il nuovo LED Cinema Display 24″ (lucido) a 849?, dunque se dovesse esserci la necessità di comprare un monitor opaco (importante per chi fa grafica e ha bisogno di un monitor con colori più fedeli possibile) l’unica opzione rimasta è acquistare il Cinema Display da 30″, un monitor splendido ma piuttosto costoso.

Il modello da 30″ è inoltre rimasto l’unico monitor di Apple collegabile ai Mac non portatili e quindi sprovvisti di DisplayPort.

Secondo alcuni rumor la produzione del modello da 30″ sarebbe già calata, e quindi anche il monitor più grande di Apple potrebbe seguire molto presto il destino del 20″. Le indiscrezioni riferiscono però che il 30″ dovrebbe essere sostituito da un nuovo modello dotato della DisplayPort, già presente su tutti i portatili.

Senza l’attuale 30″, Apple rimarrà senza monitor DVI e quindi è molto probabile che assieme al 30″ dovranno essere aggiornati anche tutti gli altri Mac con uscita DVI.

Se le indiscrezioni fossero corrette, e quindi il rinnovo del 30″ fosse davvero imminente, allora molto probabilmente sarebbe vicino anche il rinnovo di Mac Pro, Mac mini e degli iMac.

A proposito degli iMac, secondo altri rumor, dalla prossima generazione saranno disponibili anche con monitor più grandi rispetto ai modelli attuali; considerando questa indiscrezione, e l’abbandono del monitor 20″, si potrebbe pensare che Apple abbia intenzione di abbandonare i 20″ su tutti i Mac.

Se così fosse si spiegherebbe perché a Cupertino abbiano deciso di non rimpiazzare subito il monitor che hanno rimosso con uno nuovo delle stesse dimensioni e dotato di DisplayPort.

Questa novità potrebbe essere quindi un primo segno del fatto che ci avviciniamo a grandi passi al prossimo (attesissimo) aggiornamento di tutti i Mac da scrivania, e in particolare della fortunata linea degli iMac, una linea che potrebbe non avere più configurazioni a 20″.

Notizie su: