QR code per la pagina originale

Vento di novità per Tumblr

La piattaforma dei tumblelog si arricchisce di nuove funzioni come il salvataggio delle bozze dei post, la pubblicazione temporizzata e una migliore integrazione con Twitter. Debuttano anche i post vocali via telefono e il blocco dei tumblelog

,

Tempo di novità in casa Tumblr, la famosa piattaforma per blog principalmente indirizzata alla creazione di brevi contenuti e alla segnalazione di testi, video e immagini disponibili in Rete. Lo staff di sviluppatori del sistema ha implementato alcune nuove funzionalità tese a semplificare e rendere ancor più coinvolgente l’utilizzo di Tumblr. Una serie di modifiche, ora rimosse, interessavano anche la Content Policy della piattaforma ed erano tese a disincentivare gli eventuali usi distorti dei tumblelog.

Il cambiamento delle regole aveva portato alla inattesa sospensione di cinque account prima che la nuova policy fosse ufficialmente comunicata dallo staff di Tumblr. Attraverso il blog ufficiale della piattaforma, il CEO David Karp si è scusato con gli utenti per il disguido, chiarendo lo scopo delle recenti modifiche: «Questa policy era specificamente indirizzata contro i “reblogging-blog”, il cui unico scopo è quello di riproporre ripetutamente i post di uno specifico utente o gruppo di utenti. Consideriamo questa pratica come un abuso della nostra funzione per il reblog […] Benché siano ancora pochi i blog di questo genere su Tumblr, il loro proliferare potrà andare a detrimento del nostro servizio».

Nel suo intervento, Karp conferma l’avvenuta riattivazione dei cinque account sospesi e la rimozione delle recenti modifiche alla Content Policy. Per arginare i fenomeni di spam e reblogging incontrollati, gli sviluppatori di Tumblr hanno ora scelto una strada maggiormente personalizzata per ogni singolo utente. Attraverso la nuova funzione dall’esplicativo nome “Block”, tutti gli utilizzatori di Tumblr avranno la possibilità di inserire in una lista nera i tumblelog che desiderano bloccare, così da escluderli dalle loro attività online.

Oltre alla modifica per bloccare i contenuti indesiderati, la piattaforma si arricchisce ora di alcune interessanti nuove funzionalità. L’integrazione con il servizio per microblogging Twitter è stata profondamente rivista per condividere i propri post tra le due piattaforme. L’aggiornamento di Tumblr passa anche per l’introduzione di alcune funzioni molto attese dagli utenti. Il sistema ora consente di salvare i propri post come bozze, impostarne la pubblicazione in un dato momento o accodarli per una pubblicazione automatica a intervalli temporali predefiniti. Infine, una innovativa funzione consente di registrare un post vocale attraverso una chiamata telefonica; l’audio viene poi pubblicato automaticamente sul proprio tumblelog.

Notizie su: