QR code per la pagina originale

Dal 2012 il caricabatteria unico

,

È sicuramente tra le iniziative più interessanti presentate al Mobile World Congress di Barcellona: diciassette tra le più importanti aziende e operatori mondiali di telefonia sembrano essersi accordate per portare nel 2012 il caricabatteria unico.

Il motivo principale della drastica scelta non è soltanto il facilitare la vita all’utente che non dovrà più impazzire per trovare lo spinotto giusto, ma nel forte impatto ambientale che hanno i caricabatteria gettati nella spazzatura da coloro che cambiano il telefonino e del vecchio non sanno più che farsene.

L’interfaccia del caricabatteria universale sarà basata sul nuovo standard Micro-USB, che permetterà inoltre di ridurre fino al 50% il consumo energetico: non sarà venduto insieme al cellulare così che l’utente deciderà da sé se ha bisogno o no di acquistarne un altro.

Tra gli aderenti al progetto ci sono grossi nomi: AT&T, Motorola, Nokia, Samsung, Sony Ericsson, la nostra Telecom Italia, T-Mobile, Vodafone e altri ancora.

Notizie su: