QR code per la pagina originale

Non c’è pace per Tiscali, dopo il down nazionale il suo portale viene hackerato

,

Dopo la tragica giornata dello scorso venerdì 20 in cui tutta la rete Tiscali è andata giù a causa di un guasto all’alimentazione nella sede principale del provider, un altro grosso problema ha colpito il provider sardo.

Sarà coincidenza, sarà sfortuna ma il giorno dopo il portale Tiscali è stato attaccato da un gruppo di Hacker e la home page è stata “defacciata” cioè modificata con il logo del gruppo Hacker.

Davvero un brutto colpo per il provider che in 24 ore ha avuto una serie di problemi e di sfortune davvero notevoli.

Va detto che qualcuno in vena di polemiche avrebbe sottolineato che questa coincidenza è molto sospetta e che il down di venerdì potrebbe anche non dipendere da un guasto elettrico.

Personalmente non credo a questa versione perché non basta un tentativo di defacciamento (che potete vedere alla fine dell’articolo) per far cadere l’intera rete nazionale di un provider, ma tuttavia l’unica cosa certa è che Tiscali non se la sta passando molto bene in questo periodo, tra i problemi finanziari e i problemi legati alla “sfortuna”.

Sul fronte del down di venerdì ci sono da registrare ancora un po’ di problemi a macchia di leopardo soprattutto legati alla connettività, ma sostanzialmente l’incidente è rientrato e si è concluso felicemente.

Notizie su: