QR code per la pagina originale

Western Digital aggiorna la gamma di dischi di rete My Book

,

Western Digital ha introdotto la nuova versione del disco di rete My Book, riprogettato per l’occasione e con l’aggiunta della frase “World Edition” nel nome. La nuova unità di archiviazione è progettata per utenti che hanno più computer in rete e sarà disponibile in formati con capacità da 1 e 2 Terabyte, e avrà compatibilità sia con architetture PC che Mac.

Un recente studio di Western Digital su 1500 consumatori statunitensi ha mostrato che il backup, i processi di copia di CD/DVD o la gestione di dischi USB sono tra i compiti più noiosi da svolgere per il 70 per cento degli utenti. Inoltre, avendo più computer in rete, si moltiplica il lavoro.

Le unità My Book World Edition sono progettate per automatizzare e semplificare i compiti di backup: basta collegare il dispositivo al router della rete, fare click su pochi pulsanti e il My Book World Edition compirà le operazioni di backup dei file da tutti i PC e Mac in rete. Tutte le modifiche ai file su questi computer saranno automaticamente allargati all’unità di backup di rete.

Combinando il dispositivo di archiviazione con una rete ad elevate prestazioni, risulterà facile costruire una teca di supporti digitali. Musica, foto e video potranno essere trasmessi in streaming direttamente dal My Book World Edition a qualsiasi PC, Mac o lettore multimediale DLNA appartenente alla rete (ad esempio le console per videogiochi, cornici per foto digitali o TV) utilizzando la tecnologia UPnP (Universal Plug and Play) e un media server iTunes. Sarà possibile inoltre accedere ai contenuti del dispositivo di archiviazione da qualsiasi parte del mondo che abbia un collegamento a Internet, tramite il servizio di accesso remoto.

Notizie su: