QR code per la pagina originale

Apple promette: Jobs tornerà a giugno

,

Il consiglio di amministrazione conferma: il ritorno di Steve Jobs al timone di Apple è previsto per giugno. La pausa del leader indiscusso di Cupertino era iniziata il mese scorso per una durata prevista di circa sei mesi.

Nulla di nuovo sotto il sole, quindi, ma la volontà di rincuorare gli investitori e gli utenti di Apple sulle sorti dell’iCEO.

Anche in questa occasione, e nonostante la guida della società sia affidata temporaneamente a Tim Cook, Apple ha colto l’occasione per sottolineare come Jobs sia sempre coinvolto nelle decisioni importanti.

Un susseguirsi di rassicurazioni nate probabilmente dalla necessità di salvaguardare l’immagine stessa di Apple, la cui sorte appare legata a quella di Steve Jobs ancor prima che al successo dei suoi prodotti. Una situazione che a Cupertino non hanno alcuna intenzione di cambiare.

Notizie su: