QR code per la pagina originale

Il Phenom II X3 si può trasformare in Phenom II X4

,

Per motivi di resa produttiva e per ragioni economiche, AMD realizza i suoi processori Phenom II X3 a partire dal Phenom II X4, ai quali viene disattivato uno dei quattro core. Lo stesso procedimento sarà applicato ai prossimi Phenom II dual core denominati Callisto.

Spesso il core disabilitato risulta difettoso, ma non sempre ciò è vero. Allora si può tentare di abilitarlo? La risposta è sì.

La procedura è molto semplice, ma oltre ad essere rischiosa per la CPU, non sempre porta a risultati positivi. Gli “ingredienti” sono una scheda madre con chipset AMD 790FX/GX con supporto all’Advanced Clock Calibration, un processore AMD Phenom II X3 710 o Phenom II X3 720 con stepping 0904xxxx.

Nel BIOS dovete impostare su Auto la voce Advanced Clock Calibration; quindi salvate e riavviate il sistema. Al boot dovreste visualizzare il numero 4 relativo ai core del processore.

Gli “smanettoni” coreani, scopritori della possibilità di sblocco del core, hanno applicato con successo la procedura descritta utilizzando schede madri Biostar e Asrock, superando i test con Prime95 e 3DMark 2006 senza problemi di stabilità.

Notizie su: