QR code per la pagina originale

mVoice: note vocali con iPhone

,

mVoice è un registratore audio digitale che si è via via affermato tra le diverse piattaforme mobili. È stato infatti inizialmente sviluppato per Palm OS e successivamente per Windows Mobile.

Recentemente è stata inoltre rilasciata una versione per BlackBerry. Non poteva quindi non essere rivolta l’attenzione anche verso l’iPhone, abbracciando così quasi tutti i principali sistemi operativi (a quando una versione per Symbian?).

La versione 5, disponibile come sempre su AppStore, richiama le caratteristiche principali presenti nelle versioni precedenti, con la possibilità di effettuare registrazioni vocali che sono utilizzabili come note, promemoria, attività e altro ancora. Il limite di durata di ciascuna di esse deriva esclusivamente dalla quantità di memoria libera disponibile nel dispositivo e dalla frequenza di campionamento, potendo quindi durare diverse ore.

L’applicazione si conferma semplice da utilizzare, con un’interfaccia grafica appositamente studiata per rendere pratica e intuitiva l’interazione da parte dell’utente. In piena logica iPhone, per iniziare e fermare una registrazione è sufficiente “scuotere” il palmare. Ciascun file generato può essere messo in pausa e successivamente ripreso durante una medesima sessione di lavoro.

La funzione “append” consente di unire a posteriori tra loro diverse registrazioni trasformandole in una sola. Esse sono inoltre organizzabili in comode categorie per distinguerle senza difficoltà.

Una nuova funzionalità permette infine di attivare vocalmente le registrazioni e di rilevare le fasi di silenzio saltandole, ottenendo così file di dimensioni più ridotte.

Notizie su: