QR code per la pagina originale

La crisi non arresta la crescita di Acer

,

Acer è sempre più determinata a diventare leader nel mercato globale dei personal computer, e in particolar modo dei notebook. A confermare il buon momento di Acer, nonostante i venti di crisi, sono i dati ufficiali.

La società di Taiwan, infatti, presenta 16 miliardi di dollari, 539 milioni di dollari di utile operativo e mantiene una quota dell’11,1% nel mercato dei PC, mentre addirittura si colloca al secondo posto, con un 17%, nel mercato mondiale dei notebook.

“Gianpiero Morbello”, vice president marketing corporate di Acer, afferma:

In una situazione di fortissima volatilità, è sbagliato essere ottimisti o pessimisti a tutti i costi.

Pur non sbilanciandosi, Morbello fa intravedere una dose di ottimismo. Infatti l’organizzazione snella di Acer e l’ottima campagna acquisti ha messo la società in una posizione di forte competizione nei confronti delle altre aziende del settore.

Inoltre l’acquisto da parte di Acer di E-Ten Information System lancerà la società nel mondo degli smartphone e della convergenza tra dispositivi.

Morbello afferma:

Acer vuole accompagnare questa evoluzione seguendo la convergenza tra desktop, gateway domestici, notebook, netbook e smartphone, e semplificando le interazioni tra questi dispositivi.

Sarà Acer allora il vero gigante del settore?

Notizie su: