QR code per la pagina originale

Microsoft preannuncia una versione di Windows 7 per netbook

,

I netbook stanno prendendo sempre più piede nel mercato dell’elettronica di consumo, e la maggior parte di essi sono equipaggiati col “vecchio” sistema operativo Windows XP: Microsoft è invece intenzionata, per il prossimo futuro, a sviluppare una versione esclusiva dell’imminente Windows 7 proprio per i mini-portatili.

A dichiararlo è stato nientemeno che Steve Ballmer, braccio destro di Bill Gates nonché amministratore delegato di Microsoft, nel corso di una conferenza stampa tenutasi a New York.

Windows Vista non è stato particolarmente amato dagli utenti e per correre ai ripari Microsoft potrebbe rilasciare a breve scadenza il nuovo sistema operativo, sia in versione Premium che in versione Basic (quella che probabilmente vedremo nei netbook).

Il motivo per il quale Microsoft realizzerà una versione di Windows 7 specifica per netbook è facilmente intuibile dalle parole dello stesso Ballmer nel momento in cui menziona Google e la possibilità che sviluppi una versione di Android per PC: nella sfida per accaparrarsi l’esclusiva dei netbook, Microsoft non vuole evidentemente presentarsi con Windows XP, ma con qualcosa di più moderno e consistente.

Notizie su: