QR code per la pagina originale

Ethernet: classificazione delle interfacce

,

Ethernet è la tecnologia che tutti i giorni utilizziamo a casa o al lavoro per mettere in comunicazione i nostri PC tra loro, con router, server aziendali, database o stampanti di rete.

Per soddisfare diverse necessità di comunicazione, Ethernet si presenta sotto diverse forme: queste si distinguono sostanzialmente per il mezzo fisico di trasmissione e la velocità di comunicazione.

Per le applicazioni private di solito si usa il classico doppino telefonico, pratico e funzionale, e velocità fino a 100 Mbps (anche se alcuni PC iniziano a equipaggiare interfacce Ethernet fino a 1 Gbps).

Al contrario, nelle nuove installazioni di servizi di comunicazione per aziende medio grandi la tendenza è quella di installare fibra ottica con interfacce fino addirittura a 10 Gbps.

Questo post si pone l’obbiettivo di fare una classificazione delle interfacce Ethernet più diffuse: evito volutamente di elencarle tutte per non annoiarvi.

Le interfacce Ethernet si distinguono in:

  • 10Base-2: velocità fino a 10 Mbps su cavo coassiale a 50 ohm;
  • 10Base-T: velocità fino a 10 Mbps su doppino (2 coppie di fili);
  • 100Base-TX: velocità fino a 100 Mbps su doppino (2 coppie di fili); questa interfaccia è capace di auto-configurarsi come 10Base-T, qualora all’altro capo del cavo sia presente un’interfaccia di questo tipo;
  • 100Base-T4: velocità fino a 100 Mbps su doppino (4 coppie di fili);
  • 100Base-FX: velocità fino a 100 Mbps su fibra ottica;
  • 1000Base-T: velocità fino a 1 Gbps su doppino (4 coppie di fili); questa interfaccia è capace di auto-configurarsi come 100Base-Tx o 10Base-T, qualora all’altro capo del cavo siano presenti interfacce di questo tipo;
  • 1000Base-SX: velocità fino a 1 Gbps su fibra ottica, funzionanti con lunghezze d’onda di 1270 e 1355 nanometri e distanze fino a 10-15 km;
  • 1000Base-LX: velocità fino a 1 Gbps su fibra ottica funzionanti con lunghezze d’onda pari a 860 nanometri e distanze fino a 500 m;

Esistono anche interfacce con velocità fino a 10Gbps sia su doppino che su fibra: sono state standardizzate nel 2008 e non sono ancora largamente diffuse in ambito commerciale.

Un’ultima nota relativa alle interfacce a 100 Mbps: sono comunemente chiamate interfacce Fast Ethernet

Notizie su: