QR code per la pagina originale

iPod e iPhone banditi da casa Gates

,

Se, considerando i loro prezzi, per molti l’iPod e iPhone resta un sogno da ammirare dietro le vetrine dei negozi, le motivazioni che spingono la famiglia Gates a lasciare i prodotti Apple sugli scaffali sono ovviamente ben diversi.

In un’intervista rilasciata su Vogue America, Melinda (moglie del fondatore di Microsoft), ha raccontato di come in casa Gates qualsiasi apparecchio firmato Steve Jobs sia vietato.

Quando vedo un iPhone in mano ad uno dei miei amici ci faccio un pensiero ma poi, per lealtà nei confronti dell’azienda di famiglia, mi tiro indietro.
Anche i nostri figli ascoltare per musica si affidano a dispositivi diversi da quelli di casa Apple.

I coniugi, che dal 2000 sono insieme impegnati nella Bill & Melinda Gates Foundation, oggi la più grande organizzazione umanitaria impegnata nella ricerca medica, per quanto paradossale possa sembrare, in passato hanno anche cercato di tenere i propri pargoli (Jennifer Katherine, 12 anni, Rory John, 9 anni e Phoebe Adele, 6 anni) lontano dal mondo dell’informatica, dopo aver scoperto che la più grande passava addirittura tre ore filate navigando in rete.

Che sia stata scovata a sbirciare tra i prodotti della concorrenza?

Notizie su: