QR code per la pagina originale

Libero perde migliaia di email degli utenti

,

Brutto periodo questo per i provider italiani, dopo Alice che ha avuto mezza giornata di guai con il blocco del routing estero, dopo le 24 ore di passione di Tiscali ecco che i problemi toccano a Libero che sembra aver perso decine di migliaia di email dei suoi utenti.

La denuncia del fatto e la protesta arrivano direttamente dal forum ufficiale degli utenti di Libero che stanno seguendo da vicino l’evolversi della vicenda.

Anche alcune testate giornalistiche principali tra cui Repubblica stanno dando molto spazio all’accaduto.

Infatti la cosa da sottolineare maggiormente è che molti utenti utilizzano la posta elettronica per lavoro e la sparizione delle email può comportare danni enormi dal punto di vista professionale.

Libero, stando a quanto leggiamo, gestisce oltre 11 milioni di caselle di posta. Solo questo dato fa capire quanto esteso può essere il danno.

C’è da riflettere, che come dice Alessandro Longo su Repubblica, affidarsi troppo alle caselle di posta senza scaricare l’email in locale può essere rischioso. In effetti dall’avvento di GMail che offriva spazio in abbondanza per archiviare online la propria posta gli utenti hanno perso l’abitudine di scaricare sul PC la propria corrispondenza elettronica.

Libero ha riconosciuto il problema ma in prima battuta ha dato risposte molto vaghe, attualmente sul forum c’è una comunicazione ufficiale che specifica che il problema è momentaneo, che le email non sono andate perse e che presto il servizio tornerà alla sua normalità…

Nel frattempo gli utenti che continuano ad avere problemi, insistono nella protesta e l’aria (virtuale) si sta facendo molto pesante.

Notizie su: