QR code per la pagina originale

Gog.is per accorciare gli indirizzi di google e non solo

,

L’applicazione Web Gog.is prende il complicato URL che usa Google nelle sue ricerche, e lo semplifica ai minimi termini, in modo da poterlo ricordare e poter condividere con i nostri amici le ricerche senza l’aiuto del copia/incolla.

Un indirizzo tipo utilizzato da Gog.is è “http://gog.is/oneWeb2.0“, che rimanderà immediatamente alla pagina di Google con una ricerca sulla parola chiave “oneWeb2.0”. L’URL è quindi composto dalla radice “http://gog.is/”, che deve essere sempre presente, e dalle parole chiave da cercare (“oneWeb2.0” o “Web+2.0”, dove “+” è un separatore che può essere sostituito dalle “,”, formando “Web,2.0”).

Inoltre, Gog.is offre ai suoi utenti la possibilità di navigare fra i più utili servizi di Google, come “Google Libri” (basta aggiungere la stringa “book:” o “b:” seguita dal libro cercato, ad esempio http://gog.is/book:il+tao+della+fisica) o “Google News” (digitare la stringa “news:” o “n:” prima delle parole chiave ricercate, formando, ad esempio, http://gog.is/news:google).

Con Gog.is, è altresì possibile navigare fra le pagine dell’enciclopedia virtuale più consultata al mondo, Wikipedia (in versione inglese), usando la stringa “wiki:” o “w:”, o ancora sbirciare dentro il più grande e completo database di film, Imdb.com, sfruttando la stringa “imdb:”, “m:” o “movie:”.

Tutte le informazioni su Gog.is e sul suo creatore sono disponibili qui.

Notizie su: