QR code per la pagina originale

Yahoo e Microsoft in trattativa privata, parola di Carol Bartz

,

Carol Bartz, nuova amministratrice delegata di Yahoo, ha dichiarato durante una conferenza stampa tenutasi a San Francisco, di aver avviato una trattativa privata con Steve Ballmer, attuale numero uno di Microsoft.

La notizia conferma che le due società, dopo il clamore suscitato lo scorso anno in seguito alla fuga di informazioni circa la possibile acquisizione di Yahoo da parte del colosso di Redmond, hanno imparato la lezione, preferendo d’ora in poi rendere i media e il pubblico partecipi delle proprie decisioni soltanto a cose fatte.

Allora la posta in gioco era altissima e, sebbene tutto si risolse tutto in un nulla di fatto, la vicenda non mancò di far discutere a lungo.

Al momento non è dato a sapere quali piani per il futuro possano vedere le due società unire le loro forze, soprattutto in vista del prossimo rilascio della piattaforma Kumo, nuovo motore di ricerca con cui Microsoft tenterà di rosicchiare alla concorrenza (Google e Yahoo stessa) una considerevole percentuale di utenti e del riassetto organizzativo in corso nelle fila dell’azienda a cui fa capo Carol Bartz.

L’unica indiscrezione finora trapelata è che si tratta di un accordo che troverà in Internet il suo campo d’azione.

Notizie su: