QR code per la pagina originale

IF Product Design Award: Apple fa pocker

,

Come accade ogni anno all’apertura del CeBIT di Hannover, l’International Forum Design assegna i suoi IF Product Design Award, premiazione che ha sempre riservato ad Apple diverse soddisfazioni.

A Cupertino si sapeva che quest’anno era impossibile ripetere la straordinaria “performance” del 2008, che aveva portato alla casa della Mela ben otto premi:

  • iPod nano 3G;
  • iPod Classic;
  • iPod touch 1G;
  • iPhone GSM;
  • iPhone Bluetooth Headset;
  • Apple Keyboard;
  • Apple Wireless Keyboard;
  • iMac.

In ogni caso i rappresentanti di Apple non torneranno a San Francisco a mani vuote, dato che si sono visti riconoscere quattro premi, con le seguenti motivazioni:

iPod Touch (Categoria Audio/Video)

“Apple riesce sempre a primeggiare nella rivoluzione digitale. Riesce con ogni prodotto, non solo a mantenere viva la linea con grande stile, ma anche a introdurre nuove tecnologie in modo elegante e assolutamente divertente per l’utente. L’iPod touch è sicuramente uno di quei prodotti che rientrano nella categoria “must-have”: da avere assolutamente.”

iPod Nano (Categoria Audio/Video)

“Se si mette a confronto questo iPod con i suoi predecessori non si può non notare l’incredibile continuità del prodotto per ben quattro generazioni. Il design è accattivante, user-friendly e avvolgente: tutti coloro che non hanno mai avuto un lettore MP3 saranno assolutamente tentati dall’iPod nano. E la funzione che permette di attivare la riproduzione casuale semplicemente scuotendo l’iPod è assolutamente geniale.”

iPhone 3G (Categoria Telecomunicazioni)

“La velocità di connessione è praticamente raddoppiata e le peculiarità del primo modello sono state raffinate e perfezionate – cosa altro si può aggiungere per descrivere un prodotto che è la quinta essenza della comunicazione mobile e l’icona del XXI secolo se non: superbo.”

MacBook Air (Categoria Computer)

“Apple si conferma leader nel suo settore primario. Questa azienda continua a mostrarci con enorme successo quanto possa essere semplice, intuitivo e affascinante un computer.”

Notizie su: