QR code per la pagina originale

Cydia apre il proprio App Store per iPhone

,

Da poco l’egemonia di App Store è stata infranta dal principale concorrente di Apple: Cydia ha aperto un proprio negozio online di applicazioni per il melafonino.

Fino ad oggi Cydia si è resa famosa per fornire soluzioni software gratuite per tutti gli iPhone sbloccati, ovvero per tutti gli smartphone targati Mela sottoposti a jailbreak. Con l’apertura di Cydia Store il sito diventa il principale rivale di Apple per la fornitura di applicazioni a pagamento.

Per potersi avvalere di Cydia Store è necessario dotarsi di un iPhone sottoposto a jailbreak, tuttavia gli sviluppatori del sito hanno annunciato la futura implementazione di un sistema, Rock Your iPhone, in grado di garantire l’accesso allo store anche per tutti coloro decisi a non sbloccare il proprio melafonino. Il servizio ospiterà anche materiale vario riservato ad un pubblico adulto, normalmente censurato sullo store ufficiale Apple.

Apple non ha ancora rilasciato nessuna dichiarazione riguardo l’avvento di Cydia Store, ma c’è da aspettarsi che la questione venga discussa in un aula di tribunale. Come è bene noto, la procedura di jailbreak è illegale perché viola le condizioni d’uso di Apple e la legge sul DMCA. Inoltre, l’utilizzo di software non certificato Apple potrebbe teoricamente esporre gli utilizzatori a problemi di stabilità e di sicurezza.

L’ipotesi di una causa legale ha già trovato l’opposizione di Electronic Frontier Foundation, l’organizzazione ha infatti sottolineato come i blocchi di Apple limitino i diritti degli utenti che si trovano impossibilitati a utilizzare il proprio smartphone come meglio credono.

Notizie su: