QR code per la pagina originale

Le nuove soluzioni wireless di Apple: Base AirPort Extreme e Time Capsule

,

Apple ha aggiornato il suo listino wireless proponendo le nuove Time Capsule e la nuova AirPort Extreme. Non semplici access point ma un concentrato di tecnologia degno del “marchio della mela”.

Le Time Capsule sono dei dispositivi wireless che racchiudono in se un router (senza modem integrato), un access point e un hard disk con funzioni di NAS.

Due sono le versioni disponibili, una con un hard disk da 500GB al costo di 269? e una con hard disk da 1TB al costo di 449?.

Ma le novità di questa versione risiedono principalmente nel supporto wireless ora del tutto nuovo.

Time Capsule supporta tutti gli standard WiFi, dunque 802.11a/b/g/n sia nelle frequenza da 2,4Ghz che da 5Ghz e la grande innovazione è la possibilità di utilizzare in contemporanea entrambe le frequenze.

Questo permette ai dispositivi client collegati di sfruttare sempre la frequenza più efficiente.

Altra novità la possibilità di creare due reti wireless parallele ma separate allo stesso tempo. Grazie a questa opzione potremo creare per esempio la nostra rete personale e una seconda rete da aprire per esempio a clienti, amici… con privilegi prestabiliti e dunque la potremo dedicare solo per l’intranet o solo per l’Internet…

Sulle altre caratteristiche tecniche non si vedono grosse novità, troviamo sempre il nat, il firewall, filtri di sicurezza, supporto per stampanti remote… L’hard disk può essere configurato per essere condiviso sia da Windows che da Mac ed è possibile proteggerlo con password.

La Base Airport Extreme che costa 159? sostanzialmente è una Time Capsule senza hard disk interno. Avremo in ogni caso la possibilità di collegarne uno esterno.

Per il resto le caratteristiche tecniche e le novità sono identiche a quelle della Time Capsule.

Notizie su: