QR code per la pagina originale

IE8 più veloce di Firefox e Chrome, secondo Microsoft

,

A pochi giorni dal lancio ufficiale di Internet Explorer 8, Microsoft rende pubblici i risultati della ricerca “Measuring Browser Performance: Understanding issues in benchmarking and performance analysis”, in cui vengono presi in esame sia i tool impiegati nei test a cui sono sottoposti i browser, sia le prestazioni degli stessi software per la navigazione.

Delle 14 pagine presenti nei documenti rilasciati, la parte più interessante e che certo non mancherà di far discutere, è quella che riguarda i risultati di una serie di prove comparative che vedono protagonisti Internet Explorer 8, Firefox e Google Chrome.

Un team interno all’azienda di Redmond ha registrato il tempo che i tre differenti browser hanno impiegano nell’apertura di 25 siti Web, tra i più visitati in rete.

I test, che sono stati eseguiti tutti nello stesso momento per non rischiare che variassero i contenuti in download, registrano una netta supremazia di Internet Explorer 8, ben 12 volte davanti alla concorrenza in termini di velocità di rendering.

Segue Chrome con nove punti e chiude Firefox con solo quattro migliori risultati.

Pur non volendo dubitare della buona fede di Microsoft e della correttezza con cui l’indagine sarebbe stata condotta, non si può fare a meno di chiedersi perché nella gara non sia stato ammesso anche un valido concorrente come Opera.

Chi volesse sbirciare i risultati nel dettaglio, può consultare la tabella online sulle pagine di Arstechnica.com.

I più attenti si accorgeranno di come, curiosamente, Internet Explorer 8 sia sia dimostrato il più veloce nel caricamento del sito Mozilla.com, battendo Firefox per 0,01 secondi, mentre quest’ultimo ha avuto la meglio per quanto riguarda Microsoft.com, con oltre tre decimi di vantaggio.

Notizie su: ,