QR code per la pagina originale

Windows 7 supporterà i Blu-ray Disc, ma non totalmente

,

La notizia che Windows 7 supporterà la masterizzazione dei dischi Blu-ray farà certamente felici gli appassionati dell’alta definizione, che potranno finalmente creare le proprie copie di backup della collezione personale di film in maniera più semplice e immediata, grazie all’integrazione di questa funzione nello stesso sistema operativo.

Tuttavia, il supporto fornito dal nuovo S.O. Microsoft ai supporti ottici proposti dalla Sony pare esaurirsi qui. A fare un po’ di chiarezza su questo aspetto è il blog di Webnews che riporta a tal proposito le parole della stessa Microsoft, dalle quali si evince che “Seven” si limiterà a supportare la masterizzazione ma non la riproduzione di questi dischi, non in maniera nativa almeno.

Infatti sarà compito dei produttori dei PC o degli stessi produttori dei lettori compatibili con questo standard, quello di occuparsi di fornire i software e i codec adatti a poter sfruttare questa tecnologia. Le parole di Steven Sinofsky, il responsabile Microsoft direttamente interpellato, sono chiare:

Il supporto per BluRay sarà fornito direttamente dai produttori di personal computer e dei drive per la lettura degli stessi BluRay Disc. Abbiamo nuovi criteri di estensibilità per consentire a chi fornisce la riproduzione dei BluRay Disc di integrarla in Media Center. Naturalmente supportiamo la possibilità di masterizzare dati sui BluRay Disc.

Per quanto riguarda Windows 7 ci si è pertanto limitati a garantire una maggiore integrazione con Windows Media Center, il software che, sui sistemi di casa Microsoft, gestisce tutti gli aspetti legati alla multimedialità e all’intrattenimento domestico del PC.

Un’implementazione che sarà probabilmente gradita agli utenti che usano il computer come piattaforma di Home Entertainment vera e propria.

Notizie su: