QR code per la pagina originale

Nokia N97: gli operatori temono l’arrivo di Skype

,

Atteso dagli utenti come una vera e propria manna dal cielo che consenta loro di risparmiare considerevolmente sulle chiamate e percepito dai tradizionali operatori di telefonia mobile come una minaccia ai propri guadagni, Skype dovrebbe fare il suo debutto in versione integrale (non in una veste “light”, come già visto) su un telefono cellulare a partire dal mese prossimo, con l’arrivo sul mercato del Nokia N97, presentato in video lo scorso dicembre su oneMobile.

Il condizionale è d’obbligo, visto che già i colossi britannici O2 e Orange hanno posto il loro secco no all’inserimento nei listini dell’apparecchio se corredato dal celebre software VoIP. A tal proposito, si attendono le decisioni degli operatori nostrani.

Tale atteggiamento, che dimostra una volta di più come gli interessi economici delle grandi aziende siano in grado di rallentare l’ingresso e l’adozione di nuove tecnologie vantaggiose per l’utente finale, va a rimarcare la differenza tra il mercato europeo e quello americano.

Proprio in questo periodo, infatti, dall’oltreoceano è in procinto di esordire pubblicamente Google Voice, servizio attraverso il quale big G promette di rivoluzionare il modo di effettuare, ricevere chiamate e messaggi di testo.

Notizie su: