QR code per la pagina originale

Secondo AMD, nVidia non potrà realizzare CPU x86

,

In un precedente articolo avevamo indicato la possibilità, da parte di nVidia, di realizzare un processore x86 con un’architettura SoC simile a quella di Tegra.

Anche AMD interviene sulla questione, attraverso le parole del CEO Dirk Meyer.

Secondo Meyer, il possibile ingresso di nVidia nel mercato dei processori x86, conferma la bontà dell’operazione di acquisizione di ATI da parte di AMD, in quanto le CPU del futuro integreranno anche la GPU all’interno dello stesso package.

Meyer ha inoltre dichiarato:

Non è un cosa positiva che nVidia sia rimasta l’unica azienda indipendente produttrice di GPU. Ho il sospetto che nVidia non abbia le capacità di produrre chip x86 da zero. Le barriere rappresentate dalle proprietà intellettuali sono insormontabili e comunque devi pagare Intel per superarle. Non è semplice come accendere una lampadina.

Le licenze d’uso delle istruzioni x86 potrebbero, in teoria, essere acquistate da Intel che però farà di tutto per ostacolare un possibile concorrente. Oppure nVidia dovrebbe trovare un accordo con un’altra azienda detentrice dei diritti, come VIA o la stessa AMD. Ma spesso questi tipi di licenza prevedono una o più clausole di non trasferibilità.

In ogni caso, è ancora un discorso ipotetico. È sicuro, però, che il progetto di una CPU x86 richiede un investimento di parecchi milioni di dollari.

Notizie su: