QR code per la pagina originale

Google Chrome: nuova beta, doppia velocità

Google rilascia attraverso il rinato 'Beta Channel' una nuova versione beta del suo browser Chrome: alcune nuove funzionalità e un accento particolare sulla velocità, raddoppiata rispetto alla versione beta originale

,

Google annuncia il rilascio di una nuova versione beta di Chrome distribuita grazie alla riapertura del ‘Beta Channel che andrà ad affiancare i già esistenti canali dedicati agli sviluppatori e alle versioni stabili. La nuova release, pur introducendo alcune interessanti funzionalità, punta in modo particolare sulla velocità, offrendo performance velocistiche raddoppiate rispetto alla versione beta originale.

Come dichiarato all’interno del blog del motore di ricerca, la nuova beta risulterebbe il 25% più veloce nell’effettuare il V8 benchmark di Google e il 35% più performante con il test SunSpider se paragonata alla versione stabile attuale. Effettuando un confronto con la versione beta originale poi, l’attuale beta sarebbe in grado di garantire performance non meno che raddoppiate. Non mancano inoltre alcune nuove funzionalità, tra cui form autofill, full page zoom e autoscroll (ottenuto grazie alla nuova versione di WebKit), nonché la possibilità di consultare due tabelle contemporaneamente tramite affiancamento. Chrome risulta così in grado di ricordare il testo inserito all’interno dei differenti form compilati, di zoomare l’intera pagina (comprese le immagini incluse tra il testo) e di scorrere velocemente la pagina cliccando il tasto centrale del mouse e muovendo il mouse nelle classiche quattro direzioni.

Benchmark Chrome

La riapertura del canale beta si traduce in aggiornamenti più frequenti e regolari, con la possibilità di sperimentare nuove funzionalità e di installare gli opportuni correttivi ancora prima di quanto gli possano fare gli utenti che si affidano alla versione stabile di Chrome. Resta comunque attivo il canale dedicato agli sviluppatori.

Notizie su: