QR code per la pagina originale

Il giorno di Internet Explorer 8

Alle 17 scatterà l'ora di Internet Explorer 8. In giornata viene distribuita la gold release della nuova versione del browser più diffuso al mondo, costruita attraverso varie beta nel nome della velocità e della sicurezza. Il browser è atteso al varco

,

Quando scatteranno le ore 12 EDT (le 17 ora italiana) Microsoft toglierà ufficialmente i veli su Internet Explorer 8. La gold release della nuova versione del browser più diffuso al mondo sarà dunque cosa ufficiale e l’installer potrà progressivamente iniziare a sostituire le vecchie versioni nel tentativo di dare nuovo smalto al brand ed alla navigazione in ambito Windows. Su Internet Explorer 8 sono riposte grandi attenzioni: da parte della Commissione Europea, da parte della concorrenza, da parte della Microsoft stessa. Il momento è importante.

La guerra dei browser si anima così di un nuovo protagonista a 10 anni e 1 giorno da quando Internet Explorer 5 fece la propria comparsa. Erano altri tempi: Internet Explorer aveva contro di sé il solo Netscape (poi affondato), il Web era una realtà totalmente differente e dalle scene mancavano ancora nomi quali Opera, Mozilla e Google (oggi protagonisti assoluti). Internet Explorer 8, da questo punto di vista, ha un ruolo molto più complesso ed una responsabilità su tutte: tentare di invertire, o quantomeno fermare, il trend che vede l’utenza sempre più curiosa nel provare altre alternative, sempre meno monolitica e sempre più libera nello scegliere soluzioni di assoluto valore quali Firefox, Safari, Chrome o Opera.

Internet Explorer 8 sarà scaricabile all’ora stabilita a partire dall’apposita pagina ufficiale preposta, disponibile fin da subito in 25 lingue (tra le quali l’italiano) e facente seguito alle varie beta rilasciate nei mesi passati. Oltre ad offrire funzionalità aggiuntive al software, Microsoft sembra essersi concentrata anche e soprattutto sulla sicurezza: ciò che in passato ha rappresentato il maggiore tallone d’Achille dei vecchi browser del gruppo (alcune vulnerabilità ancor oggi riflettono le proprie deleterie conseguenze), oggi potrebbe diventare un elemento discriminante nella nuova battaglia per la conquista del browsing. Secondo Microsoft IE8 è in grado di «bloccare da 2 a 4 volte di più, rispetto agli altri browser, gli attacchi malware».

Migliorata, inoltre, la velocità di apertura delle pagine web. Già nei giorni scorsi era stata diramata una discussa statistica che indicava in IE8 la miglior soluzione per l’apertura di gran parte dei siti più visitati al mondo (tra i quali Google.com, Live.com, YouTube.com, Blogger.com e Facebook.com).

Maggiori dettagli sulla release finale di IE8 saranno illustrati in giornata al MIX09 di Las Vegas. Nel frattempo milioni di download terranno a battesimo il nuovo browser, attorno al quale son pronti a stringersi Firefox 3.0.7, Opera 9.64, Chrome 2.0.169 e Safari 4.0. La Commissione Europea nel frattempo vigila sul mercato, per capire come e se IE8 possa o debba essere svincolato dal sistema operativo Windows per rendere maggiormente competitivo il comparto.

Nessun cenno, invece, relativamente all’ipotesi secondo cui IE8 potrebbe essere l’ultimo Internet Explorer prima di una revisione globale della navigazione e l’eventuale abbandono dello sviluppo tradizionale da parte di Microsoft. Nel giorno di IE8 non si parla di futuro, non si parla di Gazelle, non si parla di antitrust: è il giorno di IE8, in bocca al lupo IE8.

Update
Internet Explorer 8 è disponibile qui

Notizie su: