QR code per la pagina originale

Twitter: +1382% negli USA in un solo anno

,

La tabella qui a fianco, frutto di uno studio condotto da Nielsen.com, relativo agli Stati Uniti, elenca i cinque siti Web che nell’ultimo anno (il periodo preso in esame va dal febbraio 2008 al febbraio 2009) hanno fatto registrare il maggior incremento nel numero di visite e di utenti iscritti alle proprie community.

A farla da padrone, con un distacco che non lascia dubbi, è Twitter. Il servizio di microblogging, nel suo terzo anno di vita, ha fatto registrare una crescita del 1382%.

Al secondo posto, ben distaccato, c’è Zimbio (+240%), che gli stessi autori definiscono come “un magazine interattivo con 15 milioni di lettori ogni mese”.

Facebook, la piattaforma di social networking più chiacchierata del momento è solo al terzo posto. La creatura di Mark Zuckerberg, sebbene in continuo sviluppo (+228%), ha rallentato rispetto all’anno precedente.

Chiudono le prime cinque posizioni Multiply (+192%), dedicato alla condivisione di materiale in rete, e Wikia (+172%), servizio che offre hosting e tool per la creazione di wiki.

Notizie su: