QR code per la pagina originale

Mac OS X 10.5.7 è dietro l’angolo

,

WorldOfApple riferisce che lo scorso weekend Apple ha rilasciato una nuova beta (9j34) di Mac OS X 10.5.7.

Questa nuova release risolve una lista impressionante di problemi che erano stati riscontrati nelle precedenti. In particolare le aree che hanno visto un maggior intervento nell’ultimo aggiornamento sono le seguenti:

  • Aggiornamento del dizionario Speech;
  • Risoluzione del problema che causava l’uscita indesiderata dallo stop;
  • Risolti alcuni problemi di Mail.

  • Corretta la localizzazione del widget Weather;
  • Risolti problemi ai colori;
  • Corretti i problemi con CFNetwork FileProtocol e WebArchive, AFP C Client, le ricerche, con FSCatalogSearch e AFP X Client;
  • Risolti problemi con dischi magneto-ottici HFS.

Al momento questa nuova beta ha un solo problema noto: l’incompatibilità con l’installer di Safari 4 beta.

Apple ha chiesto agli sviluppatori di controllare tutte le correzioni fatte e verificare che non siano emersi nuovi problemi; se non ci saranno brutte sorprese, Apple potrebbe presto decidere di rendere disponibile Mac OS X 10.5.7 anche agli utenti finali.

L’estate si avvicina e in molti cominciano a chiedersi quante altre versioni di Leopard potrebbero uscire prima dell’arrivo di Snow Leopard.

Snow Leopard dovrebbe essere pronto per il WWDC dell’8 giugno ma, se dal punto di vista della numerazione ci sono almeno un altro paio di “posti” per aggiornamenti intermedi, non è detto che siano necessari o che ci sia il tempo di realizzarli visto che, ad esempio, è più di un mese che Apple lavora a Mac OS X 10.5.7.

In ogni caso possiamo stare certi che Apple continuerà a lavorare ancora qualche tempo su Leopard visto che Snow Leopard, quando uscirà, sarà disponibile esclusivamente per Mac con processore Intel.

Notizie su: