QR code per la pagina originale

LightSpider: estendere i cavi HDMI fino a 100 metri

,

Neothings sta lavorando ad un dispositivo che potrebbe vedere la commercializzazione nella tarda primavera del 2009. La soluzione, basata su fibra ottica, si chiamerà LightSpider, consentirà di eliminare i cavi di Cat 5e, usati di solito per tutti i dispositivi che prolungano un segnale HDMI in casa, e offrirà video ad alta definizione e audio stereo su distanze di circa 100 metri.

LightSpider è un dispositivo bridge che include interfacce di ingresso/uscita HDMI, RS-232 e audio analogico, ma saranno previsti upgrade nel tempo, per creare soluzioni complete per tutti gli apparecchi audio, video e dati che di solito sono presenti in una “casa digitale”.

LightSpider si basa su una tecnologia sviluppata presso la OWLink Technology che usa una tecnica a multiplazione d’onda (WDM) e che è registrata con il nome di Digital Light Interface (DLI). Sembra inoltre che la OWLink Technology stia già a buon punto per integrare sul suo protocollo anche la tecnologia HDCP, un tecnica di protezione dei contenuti per impedire fenomeni di pirateria e già utilizzata sui dischi Blu-ray.

Il prezzo del dispositivo ancora non è noto ma bisognerà valutare il risparmio del numero di cavi in giro per casa e prendendo anche in considerazione una migliore conducibilità del segnale proprio per merito del mezzo fisico usato (fibra ottica multimodale).

Notizie su: