QR code per la pagina originale

Samsung, un papiro per sfidare Kindle

Samsung scende in campo per sfidare Amazon e Sony nel mercato dei reader per ebook. Il prototipo Papyrus dovrebbe vedere la luce a breve in Corea: dimensioni di un foglio A5, touchscreen, 512Mb di memoria, il tutto per 300 dollari circa

,

La guerra dei reader sta per esplodere. Kindle ha sbaragliato il mercato presentando un concetto particolare ed innovativo, ma il recente accordo tra Sony e Google già ha incrinato in buona parte il profondo Gap che Amazon aveva scavato dietro di sé. Ora è Samsung a palesare le proprie ambizioni, e la presentazione del Papyrus sembra rendere evidente il margine di crescita che il comparto può ancora avere. La conferma è nel fatto che una formula ibrida tra digitale e cartaceo possa esserci, ma ancora non è possibile essere certi del nome che saprà imporsi in un mercato avente cotanto potenziale.

Papyrus è cosa pubblica da poche ore e già sembra aver raccolto i primi commenti favorevoli da parte di chi vi ha potuto mettere le mani su. Le dimensioni sono quelle di un foglio A5 (la facciata di un piccolo quaderno) con schermo touchscreen (tramite pennino incorporato) e 512 MB di memoria interna. Nessun device di memoria esterna è al momento previsto, nessun dispositivo per collegamento in stile Kindle, collegamento micro-USB per l’interazione da Pc e prezzo finale indicativo di 300 dollari che porterebbe Papyrus di ben 60 dollari al di sotto della soglia oggi consolidata per l’offerta Kindle.

Papyrus unisce la maneggevolezza dell’unità alla completezza dell’offerta. Il reader, infatti, sembra palesare utility differenti dalla sola consultazione di testi: dall’agenda dei contatti al “to do”, dal fuso orario alla calcolatrice, il tutto su uno schermo ad alta visibilità in ogni condizione di luce.

Samsung Papyrus (by Pocket-lint)
Samsung Papyrus

Secondo l’analisi TechRadar i difetti vanno riscontrati nella scarsa velocità di reazione del dispositivo agli stimoli: la lentezza sarebbe il tallone d’Achille del papiro Samsung ed alcune applicazioni si sarebbero inoltre mostrate particolarmente ostiche (il disappunto giunge a bocciare anche la tempistica necessaria per far cambiare pagina in fase di consultazione di un testo). Positivi, viceversa, i voti relativi all’interfaccia ed all’usabilità dello strumento.

Papyrus dovrebbe iniziare il proprio percorso sul mercato partendo dalle zone prossime alla casa madre. Dopo la Corea, il reader potrebbe approdare nel Regno Unito o negli Stati Uniti, ma il tutto è ancora ampiamente nel campo delle semplici ipotesi.

Notizie su: