QR code per la pagina originale

Street View scende “al sud”

,

Napoli e tutta la costiera amalfitana, Perugia, Reggio Calabria, Bari, Catania, sembra che finalmente Street View di Google, il servizio che consente di “viaggiare virtualmente” attraverso scatti fotografici 3D ad alta risoluzione, abbia superato i confini del centro Italia.

Per verificare quali aree urbane sono state già coperte, basta andare su Google Maps e trascinare l’omino arancione collocato sotto la barra di ingrandimento delle mappe al di sopra dell’Italia.

Tutte le aree che compaiono contrassegnate da strade colorate di blu intenso sono esplorabili tramite Street View. Si tratta sicuramente di un segno di attenzione da parte del più rivoluzionario servizio di esplorazione geografica nei confronti delle città Italiane, città che, sicuramente, sono oggetto di attenzione anche da parte dei navigatori stranieri.

L’allargamento della copertura di Google Street View è solo una delle novità di Google Maps che, da qualche tempo, integra finalmente i video di YouTube sulle mappe e le foto degli utenti caricate su Panoramio all’interno del sistema di navigazione di Street View.

Notizie su: